KAKI

Il “Kaki di Misilmeri” è uno dei prodotti agroalimentari tradizionali della Regione Sicilia. E’ infatti ricompreso nello speciale elenco approvato con decreto del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali del 19 giugno 2007 (Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.147 del 27.6.2007 - S.O. n.146).

Il frutto fresco 

Misilmeri è l’unica zona in Sicilia dove il kaki (nome botanico "Diospyros kaki", famiglia delle "Ebenacee") è coltivato in coltura specializzata. E' originario delle regioni calde della Cina. In Giappone ha trovato la più ampia diffusione colturale, ma ha poi incontrato un certo interesse anche nei paesi dell’area mediterranea. L’introduzione del kaki a Misilmeri è da attribuirsi al religioso e botanico, Francesco Cupani, il quale, alle fine del diciassettesimo secolo, lo diffuse insieme ad altre specie esotiche. Fino ad oggi gli impianti sono realizzati con la cultivar “Farmacista Honorati”, che produce frutti morbidi, dolci e gelatinosi. La raccolta del kaki è concentrata nel periodo ottobre/novembre. 

La confettura 


Nell’anno 2006 l’Amministrazione comunale e la locale Unità operativa territoriale n.63 dell’Assessorato regionale agricoltura e foreste - con il supporto e l'incoraggiamento diretto da parte dell'Assessore regionale all'agricoltura, Prof. Giovanni La Via - si sono fatte promotrici di una iniziativa per avviare, in via sperimentale, la produzione stabile di confettura di kaki. La sperimentazione, interamente finanziata dall'Assessorato regionale agricoltura e foreste, ha dato esiti più che positivi, in quanto dopo anni di tentativi andati a vuoto, e grazie soprattutto alle più moderne tecnologie di cui dispone oggi l’industria conserviera, è stato finalmente realizzato dall’azienda F.lli Contorno s.r.l. di Palermo, un prodotto che, seppur ancora certamente da migliorare sotto molti aspetti, ha comunque incontrato il favore di un vasto pubblico. La confettura di kaki è stata presentata ufficialmente il 21 marzo 2007, presso la sede dell'Assessorato regionale agricoltura e foreste, alla presenza, tra gli altri, dell'Assessore regionale, Prof. Giovanni La Via, del Sindaco di Misilmeri, Salvatore Badami, del rappresentante dell'azienda dei F.lli Contorno, del Presidente dell'Associazione TU.KA.MI., Sig. Giusto Chinnici e del Dr. Lillì Napoli, responsabile dell'Unità operativa territoriale n.63 dell'Assessorato. L'evento è stato ripreso dalle telecamere del TG3 della Rai regionale (scarica il file in formato RealPlayer del TG3 del 25.3.2007 - 2,6 Mb). La confettura è stata presentata anche al Salone delle autonomie locali – Euro P.A. 2007, che si è tenuto presso la Fiera di Rimini dal 28 al 31 marzo 2007. In tale contesto il Comune di Misilmeri, utilizzando parte dello spazio espositivo messo gratuitamente a disposizione dalla Provincia regionale di Palermo nel proprio stand, ha offerto in degustazione oltre cento chilogrammi di confettura di kaki. Nei tre giorni di durata della fiera la confettura è stata al centro dell'attenzione dell'intero Salone espositivo, ed è stata assaggiata da oltre un migliaio di visitatori, i quali, tranne rarissime eccezioni, hanno tutti dichiarato di apprezzare il prodotto, soprattutto per la sua assoluta originalità e particolarità. Alcuni barattoli di confettura sono stati offerti dal Sindaco di Misilmeri al Ministro per gli Affari regionali e le autonomie locali, On. Linda Lanzillotta, e al Sottosegretario di Stato dell´Interno, Prof. Alessandro Pajno, tutti intervenuti alla manifestazione fieristica.

PAGINA ITALIANA

ENGLISH PAGE:

Follow our guide-lines and you won't get lost in the beginning of your experience

Get a flat in the city-center at local prices

Info about parties,

activities and pictures

The craziest party of the year
The craziest party of the year
Teatro Massimo
Teatro Massimo

Beautiful pictures and info about the city

Info about the most known clubs of the city-center

Cannoli
Cannoli

Discover some tasty specialties from our region

Videos of the past years by other International students

Videos of some typical Sicilian song

EXTERNAL LINKS:

OUR FRIENDS: